La brochure del tuo studio dentistico- 5 consigli per comunicare con i tuoi pazienti.
16 Feb, 2022

Una brochure efficace è in grado di presentare le informazioni più importanti del tuo studio, ai tuoi pazienti, in modo pratico e chiaro. Per questo motivo, uno strumento così piccolo -insieme al sito Internet- rappresenta in realtà una chiave così grande e costituisce parte integrante dell’identità del tuo studio. Di seguito ti sveliamo i cinque consigli per realizzare una brochure efficace e ammaliante:

 

1. Crea un’immagine positiva.

Prima di tutto devi aver chiaro che cosa vuoi che sia percepito di te. Che immagine del tuo studio vuoi veicolare ai tuoi pazienti? Che cosa ti distingue dagli altri? Come dovrebbero essere presentati i contenuti nella brochure? Presenta te stesso, il tuo team, i tuoi punti di forza e i tuoi strumenti. Lascia un’immagine positiva e duratura.

 

2. Crea dei contenuti chiari.

Per essere efficace, la brochure di uno studio dentistico dovrebbe includere informazioni utili come gli orari di apertura, l’elenco dei servizi, la presentazione dei clinici, i recapiti per prendere un appuntamento e i contatti (mail, sito e profili social). Rispondere alle domande frequenti dei pazienti potrebbe rappresentare un valore aggiunto. Perché i pazienti dovrebbero scegliere proprio te? Che cosa ti distingue dai tuoi colleghi? Evidenzia perché sei speciale.

 

3. Scegli fotografie professionali.

La prima cosa della brochure che salterà agli occhi del paziente sono le immagini. Pertanto, è importante che siano professionali e significative. Usale per trasmettere e veicolare emozioni. I volti amichevoli sono attraenti. Scegli un professionista per fare il servizio fotografico del tuo studio e mostrati durante il trattamento di un paziente o durante una conversazione con un membro del team. I modelli scelti per le fotografie che interpreteranno il ruolo di paziente dovranno rappresentare il tuo target di pazienti ideale per il tuo studio.

 

4. Utilizza un linguaggio chiaro.

Esprimiti chiaramente. In una brochure per pazienti, usa frasi corte e semplici. Se devi usare termini tecnici, spiegali. Fai abbastanza paragrafi e struttura il tuo testo con diversi titoli. Parla attraverso le immagini, se possibile. Gli esempi chiari aiutano i tuoi pazienti a ricordare le informazioni e a comprendere meglio i concetti. Inoltre, evita le costruzioni passive e usa verbi attivi. E come sempre, rimani amichevole, autorevole e preciso. Questo è l’unico modo per risultare autentici.

 

5. Adotta un design accattivante.

Per convincere i tuoi pazienti della tua persona e del tuo studio, affidati ad esperti per disegnare la tua brochure. Il design deve essere bello, elegante e coerente con l’Immagine coordinata generale (logo, sito, palette colori e font). Oltre all’aspetto estetico, anche la sensazione al tatto deve essere convincente. Non risparmiare sulla stampa. Le fotografie stampate devono essere visivamente attraenti e la carta non deve essere troppo sottile, ma nemmeno troppo spessa. Lasciati consigliare da noi!

 

Conclusione.

Il tuo paziente non sa esattamente cosa offri? Allora è arrivato il momento di cambiare le cose!

Presenta nella tua brochure per pazienti tutti i tuoi trattamenti in modo professionale. Trasmetti le informazioni più importanti sul tuo studio in modo chiaro e accattivante. Il tuo paziente potrà già scoprire tutto nella sala d’attesa e chiederti informazioni durante il trattamento in poltrona. Soprattutto: mostra chi sei!

 

Contattaci per ottenere informazioni su come sviluppare tutti i tuoi strumenti di marketing offline. Saremo lieti di sostenerti e di essere al tuo fianco. Vogliamo volare insieme! –

This site is registered on wpml.org as a development site.